prima pagina > attività > scuola estiva
english version

AILA - Associazione Italiana di Logica e sue Applicazioni

Scuola Estiva AILA

Palazzo Feltrinelli, Gargnano, 21-27 agosto 2016.
I dettagli dell'edizione 2016 e il relativo bando sono disponibili sul sito della Scuola.

PHD-AILA 2016

Richiesta di contributi
La prima edizione dell'incontro PHD-AILA si svolgerà durante la Scuola Estiva di Logica dell'AILA, che si terrà a Gargnano sul Garda (Brescia) da domenica 23 a sabato 29 agosto 2015.
L'incontro, organizzato e gestito in collaborazione con il SELP (Seminario di Logica Permanente), è parte integrante delle attività delle Scuola, ed è quindi rivolto in primo luogo ai suoi partecipanti.
PHD-AILA nasce con l'obiettivo di arricchire ancor più il programma della Scuola, fornendo ai dottorandi partecipanti, o a coloro che abbiano da poco conseguito il titolo, l'opportunità di presentare il proprio lavoro in ambito logico di fronte a un pubblico vario, composto da studenti, dottorandi e professori.
Tutti coloro che sono interessati a presentare una comunicazione sono incoraggiati a inviare un abstract breve (in lingua italiana o inglese, di circa 300 parole) all'indirizzo aila@unicam.it entro il il 30 giugno 2016.
Per ulteriori informazioni: aila@unicam.it o luca.san.mauro@tuwien.ac.at

Archivio delle edizioni precendenti

Statuto della Scuola Estiva

Scopi
La Scuola si rivolge a laureandi e laureati triennali e magistrali (in Matematica, Informatica, Filosofia, Fisica, Ingegneria Informatica ed eventuali altre discipline) che, avendo frequentato un corso di Logica, abbiano provato interesse ad approfondire le proprie conoscenze in questo ambito della conoscenza scientifica; in questo modo la Scuola intende anche supplire alla carenza di corsi di approfondimento in molti corsi di laurea.
La Scuola è anche aperta a dottorandi interessati ad aumentare le loro conoscenze di Logica. La Scuola punta a presentare un panorama aggiornato degli sviluppi consolidati della Logica Matematica nei suoi vari settori; ad allargare la conoscenza dei metodi e delle idee di Logica Matematica e delle loro applicazioni; a propagandare in definitiva la “Cultura” logica. La Scuola è patrocinata e sostenuta dall'AILA (Associazione Italiana di Logica e sue Applicazioni) e dalla SILFS (Società Italiana di Logica e Filosofia della Scienza). La Scuola è aperta al sostegno di altre istituzioni pubbliche e private che ne finanzino la attività. Esse vengono di volta in volta menzionate su bandi e locandine della Scuola.
Organizzazione
  1. La Scuola è retta da un Direttore che ha mandato triennale, ed è coadiuvato da un Consiglio, anch'esso con mandato triennale con la medesima scadenza del Direttore.
  2. Il Direttore della scuola e' proposto dal Presidente AILA e nominato dal consiglio direttivo AILA; il consiglio direttivo SILFS viene informato della nomina e ha tempo un mese per farvi opposizione motivata.
  3. Il Consiglio della Scuola è composto, oltre che dal Direttore della Scuola, da Presidente e Vicepresidente AILA, da un rappresentante della SILFS e da due altri membri scelti dal Direttore.
  4. Il Consiglio della Scuola fissa entro il 28 febbraio di ogni anno il programma dei corsi e delle conferenze per l'anno stesso su proposta del Direttore sentiti i rappresentanti AILA e SILFS. E' richiesta la maggioranza dei 2/3 del Consiglio.
  5. Il programma viene subito reso noto ai Consigli AILA e SILFS a cura dei rispettivi Presidenti o loro rappresentanti nel Consiglio Direttivo.
  6. Il triennio del mandato di Direttore e Consiglio inizia di regola il 15 settembre a partire dal 2008. Entro il 31 maggio del terzo anno (2011 nella prima applicazione) si propongono al Presidente AILA eventuali candidature, corredate di programmi specifici per sede, finanziamento, con diffusione presso le due associazioni.
Finanziamento
Il Direttore della scuola si impegna a trovare fondi per i docenti della Scuola e per i rimborsi spese; altre istituzioni possono aggiungere borse gestendole autonomamente.
Didattica
Vanno distinti corsi istituzionali e conferenze a invito. Si propone la seguente lista di corsi istituzionali:
Teoria dei modelli
Teoria degli insiemi
Teoria della calcolabilità
Teoria della dimostrazione
Teoria delle categorie
Algebra della logica e Algebra universale
Logica Computazionale
Storia della Logica
Le conferenze si svolgono su argomenti liberi, ma rappresentativi di tutto lo spettro delle ricerche logiche e delle applicazioni della logica. Anche i corsi puntano a fornire il panorama più ampio degli orizzonti della Logica nell'ambito che li riguarda.
Last modified: March 22, 2016 9:41:23 PM CET.