Premio “Ada Lettieri”

A partire dal 2019 l’AILA bandisce con cadenza biennale un premio di 3000 euro (o equivalente) intitolato alla memoria di Ada Lettieri, per un articolo o libro su argomenti inerenti la Logica e le sue applicazioni con particolare (ma non esclusivo) riferimento ai temi di maggiore interesse per Ada: logiche a più valori e logiche non classiche.

Il premio intende valorizzare le emergenti eccellenze italiane nella ricerca logica e in particolare i lavori di giovani ricercatrici o ricercatori.

Il regolamento del premio è disponibile al seguente link.

Regolamento Premio Ada Lettieri

Edizione 2019

Il vincitore è Luca Reggio per il lavoro intitolato ”Stone duality above dimension zero: Axiomatising the algebraic theory of C(X)”, con V. Marra. Advances in Mathematics 307 (2017).

La commissione ha segnalato inoltre i lavori di

  • Filippo Calderoni: The bi-embeddability relation for countable abelian groups, con S. Thomas. Trans. Amer. Math. Soc., 371 (2019).
  • Vincenzo Mantova: Surreal numbers, derivations and transseries. con A. Berarducci. Journal of the European Mathematical Society, 20 (2018).
  • Martino Lupini: Nonstandard Methods in Ramsey Theory and Combinatorial Number Theory. con M. Di Nasso e I. Goldbring. Springer, Lecture Notes in Mathematics book series vol. 2239 (2019).